IL PORTALE INTERNAZIONALE SUGLI NFT

IL SITO DI RIFERIMENTO SUGLI NFT PER GLI ITALIANI NEL MONDO

IL SITO DI RIFERIMENTO SUGLI NFT PER GLI ITALIANI NEL MONDO

Frame e il loro token $FRAME

Natale si avvicina, siamo entrati negli ultimi giorni del mese di Dicembre e il 2023 sta per volgere al termine, vediamo come si è mosso il mondo degli NFT in questi ultimi giorni. 

Facendo un quadro generale di tutti i marketplace, possiamo notare come i volumi siano diminuiti rispetto alle scorse settimane, dove il range medio si aggirava intorno ai 25 milioni di dollari, mentre questa settimana il range si sta muovendo intorno ai 17-20 milioni di dollari circa. 

Andando ad analizzare i volumi scambiati su Opensea, possiamo notare una leggera diminuzione, dal range dei 4 milioni di dollari della scorsa settimana, all’attuale range di 3-3.5 milioni dollari. 

Per quanto riguarda Blur invece, in questo caso la diminuzione dei volumi è stata abbastanza decisa, dove nelle scorse settimane il range si muoveva intorno ai 17-20 milioni di dollari scambiati mediamente ogni giorno, mentre questa settimana il range medio si è portato intorno ai 11-13 milioni di dollari.


NEWS DAL MERCATO NFT:

  • Zynga lancia il suo nuovo gioco chiamato All Time Heights, acessibile a tutti gli holder di Sugartown.

  • Immutable presenta un nuovo strumento chiamato Immutable Passport, che offre agli utenti un approccio più facile alle iscrizioni dei giochi Web3.

  • Phantom, provider di wallet, annuncia un nuova funzionalità per supportare i token Bitcoin, Ordinals e BRC-20.

Frame e il loro token $FRAME

Nella newsletter di oggi vogliamo parlarti di un progetto che vuole dare maggiori possibilità sia ai creators, che ai collezionisti degli NFT, e che sta per lanciare il suo token. 

Stiamo parlando di Frame, un nuovo network (come si definisco loro) basato su Ethereum, sarà un Layer 2 ed è in fase di test in questo momento quindi deve essere ancora lanciato. 

Le informazioni disponibili su Twitter e sul loro sito non sono ancora del tutto complete, ma da quello che si legge nella documentazione disponibile , Frame è stato creato con lo scopo di scalare il mondo degli NFT. 

Sempre dalla loro documentazione, i punti principali che risalgono all’occhio sono: 

– costi più bassi delle gas fee e maggiore velocità di esecuzione delle transazioni 
– royalties forzate per permettere ai creator di guadagnare dalla vendita dei loro progettti
– essendo basato su Ethereum, si potranno fare le stesse cose che attualmente fa un marketplace su ETH, come ad esempio interagire con i wallet come metamask, creare contratti e molto altro 
– supporto di Delegate, per poter delegare i propri hot wallet a svolgere delle operazioni che potrebbero essere rischiose se fatte con i propri vault
– collaborazione con Revoke Cash per permettere a chiunque di revocare in modo semplice le autorizzazioni presenti nel proprio wallet. 
– collaborazione con diversi personaggi importanti nel mondo NFT che faranno da advisor e da angel investor, uno di questi per esempio è Luca Netz, founder di Pudgy Penguins.

Link twitter di riferimento:https://twitter.com/frame_xyz/status/1702397737638174947
https://twitter.com/frame_xyz/status/1724924755386724360
https://twitter.com/frame_xyz/status/1729248328947560918
https://twitter.com/frame_xyz/status/1737146524541538658


Queste sono alcune delle funzioni che sono state comunicate attualmente, probabilmente altri dettagli dovranno essere rilasciati successivamente, ma ciò che al momento lato investitori ci interessa maggiormente, oltre alle funzioni operative del marketplace, è che Frame sta dando la possibilità di fare il claim del loro token $FRAME, di conseguenza questo significa free money.

Il token al momento ha solo funzione di governance, e per poter fare il claim del token, è necessario seguire i seguenti passaggi: 

– Andare sul loro sito ufficiale
– Andare nella sezione “Governance” e poi nella sezione “Capter One”,  cliccare la busta che compare e seguire tutti i passaggi che vengono richiesti
– Collegare il proprio wallet metamask, il proprio twitter e seguire la pagina ufficiale di Frame su Twitter
– Aggiungere la rete Frame di test 
– Richiedere i token

Al termine della procedura, ci saranno il numero di token che sono pronti per il claim e si troverà l’indicazione di tornare sul sito il 31 Gennaio, data in cui verrà lanciato il network ufficiale di Frame. 

Per ora, quello che si può fare, è fare questa procedura con i wallet con cui hai svolto maggiori operazioni di acquisto/vendita di NFT in modo da poter accumulare più token possibili, mi raccomando la cosa fondamentale è sempre utilizzare i link ufficiali del progetto, avere sempre pocket universe attivo e non collegare il proprio vault.

Pagina Twitter Frame: https://twitter.com/frame_xyz

Sito Frame: https://www.frame.xyz/

Ti ricordiamo che hai accesso alle chat riservate premium.

Da utente premium ciò che devi fare è loggarti semplicemente su questo sito:

https://blockchainftitalia.com/store/member

Richiedendo il recupero della password tramite il bottone di password dimenticata.

Riceverai una email dal sistema per reimpostare la tua password.
Se non dovessi ricevere l’email entro 5 minuti dalla richiesta nemmeno in spam contattaci rispondendo a questa email e ti aiuteremo nel processo. 

 

Una volta reimpostata la password, accedi alla tua nuova area privata dallo stesso link e, dopo aver guardato il video che trovi sulla destra, clicca sul pulsante “Login con Discord” per ricevere il ruolo!

TRE REGOLE DA LEGGERE IN OGNI REPORT: 

1) Ricordati sempre di non entrare in progetti perchè li leggi in questo report, ma informati, analizza, studia, partecipa attivamente nei canali Discord Dedicati.

Solo allora sarà possibile fare un ingresso a mercato pienamente consapevole.

2) Prendi sempre profitto 

3) Rileggi le prime due regole 

Blockchain NFT Italia

Chi è Andrea Biancolli

Andrea Biancolli è un Nomade Digitale, appassionato di nuove tecnologie e nel mondo Blockchain e del web3 dal 2016.

È un Self Publisher ed investitore di successo nel mondo NFT e grazie a questa sua dote, durante gli anni si è formata intorno a lui una community di persone interessate agli NFT, conosciuti come gli Akers.

È inoltre autore del libro “Ma che Sei un Aker: gli NFT Spiegati a Modo Mio” disponibile su Amazon

Dai un'occhiata agli altri articoli

Ciao, bentornato!